Informazioni su unicacoscienza

Chi Sono Io? Nessuna definizione, nessuna storia passata, nessuna esperienza vissuta, nessuna materia corporea, nessun flusso di pensiero è Ciò che Io Sono. Uno Spazio, un Vuoto, un Silenzio colmi di ogni Pienezza e Suono... Io Sono Nessuno.

Alan Watts: Due modi di capire un’esperienza.

Due modi di capire un’esperienza. “Nei momenti di grande gioia, di regola, non ci fermiamo a pensare: «Sono felice», oppure: «Questa è gioia». […] In quei momenti siamo talmente consapevoli dell’istante da non fare alcun tentativo di confrontare l’esperienza di esso con altre esperienze. Perciò non gli diamo alcun nome, perché i nomi […] si basano su paragoni. […] Vi … Continue reading

Lo sguardo che trasforma.

Il ritmo dello sguardo che trasforma. Cerco di aprirti la mente, Neo, ma posso solo indicarti la soglia, sei tu quello che la deve attraversare. Devi lasciarti tutto dietro, Neo. Paura, dubbio, scetticismo. Sgombra la tua mente. Morpheus *** Neo: Mi fanno male gli occhi. Morpheus: Perché non li hai mai usati. Morpheus: Immagino, che in questo momento ti sentirai … Continue reading

Digambara: L’oceano nella goccia (44)

L’oceano nella goccia (44) “La vera avventura inizia quando finiscono tutti i modi di essere speciale. La vita ti risveglierà dal sogno del tuo stesso risveglio perché quello che sei è al di là di simili sogni… Chi saresti senza la tua storia del tuo risveglio personale?” Jeff Foster ***** “La fruizione, il godimento sono tutto…. Fino a che questa … Continue reading

Il potere della gioia.

Il potere della gioia. 1. La gioia è uno stato dell’essere in cui la propria coscienza non è condizionata dall’ambiente, o da pensieri, emozioni ed attività che si svolgono intorno. Senti il frastuono della vita, ma questo non influenza la tua coscienza. Un momento di gioia è uno stato di coscienza senza condizioni. Tu la senti non perché le cose … Continue reading

Autoriflessione, crescita personale e libertà emotiva.

Autoriflessione: la chiave per la crescita personale e la libertà emotiva. L’autoriflessione ci invita a distaccarci dalle certezze e a mettere in discussione i pensieri rigidi; ci ricorda, inoltre, che siamo esseri liberi, autonomi nel prendere le decisioni. Poche dimensioni della crescita personale favoriscono questa connessione, tanto intima e tanto piena, con il proprio mondo interiore, per arrivare a chiederci … Continue reading

La Coscienza, questa sconosciuta.

La Coscienza, questa sconosciuta. Che la coscienza sia un fenomeno complesso, di difficile soluzione sul piano strettamente scientifico, non lo scopro certo io, è materia di studio che richiede l’interdisciplinarietà di diversi settori, dalla filosofia alla psicologia, dalla medicina alla psichiatria, ma anche di una scienza esatta come la fisica. Senza dubbio è un fenomeno soggettivo, che ognuno può interpretare … Continue reading

Il vuoto mentale.

Vuoto mentale. In realtà, il vuoto mentale non è nemmeno uno stato della mente, ma l’essenza originale della mente che il Buddha e il sesto patriarca sperimentarono. “Essenza della mente”, “mente originaria”, “vero volto”, “natura di buddha”, “vacuità”: tutte queste parole significano la calma assoluta della mente. Shunryu Suzuki *** Dovremmo vivere sempre nel cielo oscuro e vuoto. Il cielo … Continue reading

Dall’attenzione mentale alla Presenza.

Dall’Attenzione Mentale alla Presenza. Quando iniziamo a svolgere gli esercizi di presenza, dapprima ciò che facciamo non è realmente un essere presenti, ma un prestare attenzione mentale a noi stessi o un concentrarci sul pensiero fisso di “dover esserci”. Questo è un paradosso, in quanto cerchiamo di essere presenti facendo qualcosa, come prestare attenzione, laddove la presenza non è, in … Continue reading

Non possiamo scegliere le nostre emozioni.

Non possiamo scegliere le nostre emozioni, ma possiamo decidere cosa farne. Dobbiamo essere in sintonia con le nostre emozioni. Provare invidia, rabbia, tristezza o frustrazione è naturale, proprio come respirare. Alcune emozioni sono intimamente legate alla condizione umana, anche se a volte ci vergogniamo quando ci capita di provarle. Rifiutare le nostre emozioni o non essere in grado di esprimerle, … Continue reading

Sister Medhanandi: Quando la sofferenza muore.

Quando la sofferenza muore. La gioia nascosta nel dolore. Durante questi giorni di pratica insieme, abbiamo letto i nomi di molte persone: i nostri cari scomparsi, i nostri parenti, i familiari, gli amici che in questo momento stanno soffrendo angosce e pene indicibili. C’è tanta sofferenza intorno a noi. Come possiamo accettarla? Abbiamo sentito parlare di suicidi, di cancro, di … Continue reading

Riprendersi l’anima.

Riprendersi l’anima. Questo articolo è per tutti quelli che si sentono frustrati e insoddisfatti, quelli che hanno sempre sentito di essere destinati a qualcosa di più grande del solito tran tran quotidiano che si trovano a vivere; a quelli che soffrono quando vedono questo pianeta deturpato o un innocente maltrattato; a quelli che hanno sempre cercato di dare un senso … Continue reading

Aruna Ladva: Se resisti, la vita insiste!

Se resisti, la vita insiste! Possiamo pianificare la nostra vita, ma la vita spesso non coopera come vorremmo! La nostra vita non va sempre come l’immaginiamo e, di solito, questo ci provoca delusione o sconcerto. Spesso siamo così fissati sui risultati desiderati che, anche quando la vita ci indica qualcosa d’altro, di meglio, arriviamo persino a non prenderla in considerazione. … Continue reading