U. G. K.: Stato Naturale.

Stato Naturale. Un personaggio molto interessante è UG Krishnamurti (non Jiddu K.). Lui parlava dello “stato naturale” come la condizione di defualt di ogni organismo, condizione in cui la coscienza (vita?) si esprime liberamente e nel migliore dei modi, cioè sotto forma di ineccepibile intelligenza. Ciò che altri chiamano illuminazione (concetto da lui aspramente rifiutato) per lui era una “calamità”. … Continue reading

U. G. K. : L’intera natura è una singola unità.

L’intera natura è una singola unità. Intervistatore: Sembra che tu abbia una visione “materialista” o “meccanicistica”, in cui il cervello non è che una macchina, o un computer … U.G.K.: E’ effetivamente un computer, ma noi non siamo pronti per accettarlo. Per secoli ci hanno fatto credere che c’è un’entità chiamata “io” o “sé”, che c’è una psiche, una mente … Continue reading

U.G.K.: L’unica possibilità che avete è ora.

L’unica possibilità che avete è ora. Il pensiero crea il tempo e lo spazio. Quando c’è il pensiero, ci sono il tempo e lo spazio. Il pensiero ha creato il domani. Voi vi sentite disperati perché avete creato la speranza nel domani. L’unica possibilità che avete è ora; la speranza non è affatto necessaria. E non ha valore nemmeno l’idea … Continue reading

U. G. K. : L’illusione delle esperienze mistiche.

L’illusione delle esperienze mistiche. Per me, non esiste la mente per nulla. La mente è la totalità — non che stia dando una descrizione peculiare della mente – la totalità delle vostre esperienze e la totalità dei vostri pensieri. Come stavo dicendo ieri, non ci sono pensieri che potete rivendicare come vostri. Non ci sono esperienze che potete indicare come … Continue reading

U. G. K.: Fluire …

Dobbiamo lasciarci andare e fluire? D. = Domanda U.G. = Uppalura Gopala D.: Stai suggerendo di lasciarci semplicemente andare? Nessun conseguimento, solo fluire? U.G.: Anche quel “fluire” non è qualche cosa di volontario da parte vostra. Voi non dovete fare nulla. Non siete separati dal pensiero. Questo è ciò che enfatizzo. Voi non potete separarvi dal pensiero e dire: “questi … Continue reading

U. G. K. : Nulla da Fare.

Non occorre fare nulla. Il mondo, esattamente così com’è, è la sola realtà che conosco. La realtà ultima è un’invenzione dell’uomo e non ha assolutamente nessuna relazione con la realtà di questo mondo. Più cercherete di capire la realtà (che chiamate realtà ultima) più vi sarà difficile vivere la realtà delle cose come sono. In pratica sono i vostri tentativi … Continue reading

U. G. K. : Il solo scopo del pensiero.

Il solo scopo del pensiero. Il solo scopo del pensiero è di sovrintendere al nutrimento del corpo ed alla riproduzione. Quello è tutto l’uso che potete fare del pensiero. Null’altro. Non può essere usato per speculare. Voi potete costruire una struttura di pensiero filosofico tremenda, ma non avrebbe assolutamente valore. Potete interpretare tutti gli eventi della vostra vita e costruire … Continue reading

U. G. K. : Sullo stato naturale.

Lo stato naturale. Non è possibile comprendere questa cosa – si trova al di fuori del campo dell’esperienza. Lo stato naturale è acausale: semplicemente, accade. Quello che cercate non esiste; è un mito. Lo stato naturale non ha niente a che fare con l’autorealizzazione o con la realizzazione di Dio, non è qualcosa che possa essere raggiunto o acquisito, non è … Continue reading

U. G. K. : Non sarai mai senza pensieri.

Non sarai mai senza pensieri. Lo stato naturale non è uno “stato senza pensieri” – questo è una burla che dura da millenni fatta ai poveri Indù. Non sarai mai senza pensieri finché il corpo non sarà un cadavere. Pensare è necessario per sopravvivere. Ma in quello stato [ndr: lo stato naturale] il pensiero smette di soffocarti e cade nel … Continue reading

U.G. K. : Non c’è niente da fare.

U.G. Krishnamurti: Non c’è niente da fare. “Tutto quello che fate, rende impossibile l’esprimersi di quanto è già qui; per questo io lo chiamo lo ‘stato naturale’. Vio siete sempre in quello stato. Quello che impedisce a ciò che è già qui di esprimersi è proprio la ricerca. La ricerca va sempre nella direzione opposta, per ciò, tutto quello che … Continue reading

U. G. K. : Coscienza Unitaria.

Uppaluri Gopala Krishnamurti: Coscienza Unitaria. “Tutto quello che fate rende impossibile l’esprimersi di quanto è già qui. Per questo io lo chiamo lo «stato naturale». Voi siete sempre in quello stato. Quello che impedisce a ciò che è già qui di esprimersi è proprio la ricerca. La ricerca va sempre nella direzione opposta, perciò tutto quello che considerate veramente profondo, … Continue reading

U. G. K. : Lo stato naturale.

Uppaluri Gopala Krishnamurti: Lo stato naturale. Tratto da: “Mystique of enlightenment’’ (mistica dell’illuminazione). U.G.: Non sentirai mai il gusto della morte, perché non c’è morte per te: non puoi sperimentare la tua propria morte. Sei nato forse? La vita e la morte non possono essere separate: non avrai alcuna possibilità di venire a conoscenza dell’istante in cui l’ una inizia … Continue reading