Desiderio e fede.

Desiderio di avere, desiderio di non avere, fede. Ogni volta che vuoi qualcosa, che sia materiale o spirituale, ogni volta che fissi un obiettivo nel futuro e inizi ad adoperarti per ottenerlo, dentro di te nascono due movimenti opposti. Uno è il desiderio di avere, l’anelito alla realizzazione materiale o spirituale. Il secondo e più nascosto, è il desiderio di … Continue reading

Verso la grandezza.

Un percorso verso la grandezza. Essere ‘grandi’ non ha niente a che vedere con quello che il mondo chiama ‘successo’, che è per lo più l’affermarsi di un ego ipertrofico, radicato nel bisogno di approvazione. Essere ‘grandi’ ha molto più a che fare con l’arte di essere la totalità di ciò che si è e con l’esprimerlo nella propria peculiare … Continue reading

Il bisogno di approvazione.

Il bisogno di approvazione: un potente veleno. Oggi parliamo di quello che ritengo uno dei più grandi veleni dei nostri giorni. Iniziamo dal fatto che il nostro subconscio è programmabile dall’esterno, anche da minimi stimoli, purchè ripetuti e consideriamo il fatto che, fin dal concepimento, veniamo impregnati da tutta una serie di impressioni psichiche a cui non possiamo minimamente opporci. … Continue reading

Esortazione …

Esortazione. C’è una tendenza allo sviluppo, alla crescita, al perfezionamento e una coincidente tendenza inconscia alla distruzione, al caos, all’involuzione. E’ la realtà di questo piano di esistenza, che è duale. C’è una forza evolutiva e una forza involutiva, che lo vogliate o meno, che ci crediate o meno. E queste tendenze sono cicliche, riverberano secondo tempi e modi che … Continue reading

Le resistenze quotidiane.

Resistenze. Qualcuno esprime un’opinione contraria alla tua, o nega la verità di qualcosa che hai affermato. E immediatamente devi dire la tua. Qualcuno scrive qualcosa su facebook, senti che per te non è così, che non sei d’accordo, e immediatamente passi al commento compulsivo. Qualcuno fa qualcosa che ti fa arrabbiare, ti irrigidisce, e tu passi in modalità reattiva nell’arco … Continue reading

Quando la realtà ti provoca.

Quando la realtà ti provoca. Uso il mondo come un esercizio continuo. Vedo le reazioni delle persone alle cose che accadono e ascolto i loro riverberi dentro di me, sento le loro voci diventare la mia e le loro guerre diventare qualcosa di personale, che mi riguarda. Mi sento spinto a dire, a reagire, a esprimere un’opinione, a fare, a … Continue reading

Il ‘male’ ti influenza solo se gli reagisci.

Il ‘male’ ti influenza solo se gli reagisci. Ho imparato questa frase in un vecchio corso di sviluppo psichico che seguivo tanti anni fa, una frase che era, essenzialmente, un breve postulato accessorio a un più vasto teorema, che veniva insegnato a proposito dei ‘poteri’ della mente. Eppure, dopo anni, ho scoperto che questo piccolo assunto, questa innocente frasetta, messa … Continue reading

Il “problema” della non-dualità.

Il grosso problema della non-dualità. Questo è il periodo della non dualità. Molti di noi ci sono cascati a piè pari. Siamo scesi nella profonda caverna del ‘non esiste nulla’, ‘è tutto illusione’ e ci condiamo la bocca con frasi come ‘la realtà e la vita non hanno nessun senso perciò non preoccuparti di nulla’, scimmiottando i vari ‘guru’ indiani … Continue reading

Al di là delle patine esteriori.

Gusci e patine. Probabilmente, l’aspetto più inquietante di questo periodo è che il mondo ‘reale’ ha operato su di noi una restrizione della percezione tale, da non permetterci più di accorgerci delle cose ‘sottili’. E sebbene questa visione sia stata quasi resa nulla, con meccanismi di suggestione e ripetizione che hanno impregnato ogni strato del nostro subconscio, essa non può … Continue reading

Illusioni e importanza personale.

Illusioni e importanza personale. Ogni pensiero è una limitazione. Ogni piccolo movimento della mente addensa realtà nella direzione del suo contenuto ed è quindi potenzialmente un ostacolo alla ‘conoscenza’. Ma la sua potenza non è ancora del tutto chiara e rimane sempre sottovalutata. Quando inizi a ‘crescere’ e a fare un percorso di qualsiasi genere, con costanza e continuità, la … Continue reading

Il subconscio e la ricerca delle cause.

Il problema del subconscio e la ricerca delle cause. Uno dei rischi più grandi della ‘ricerca interiore’ è quello di trovare una presunta ‘verità’ e aderirvi completamente, ciecamente. Una di queste grandi verità inoppugnabili è rappresentata dall’idea che l’unico modo di lavorare sul subconscio sia che si debba scavare alla ricerca delle cause delle malattie e dei problemi e, solo … Continue reading