La nevrosi della società.

La nevrosi della società e come liberarsene. L’essere umano contemporaneo si sente sempre più vittima di due forze contrapposte, come ostaggio di spinte che vanno verso direzioni contrastanti. Essendo nell’esatto punto di mezzo di una frattura tra ciò che sente nel profondo e ciò che è spinto a fare dalla società, ogni individuo è chiamato a delle scelte radicali. Questo … Continue reading

Nisargadatta Maharaj: Sei solo un corpo?

Non sei solo un corpo. Fintanto che ti prenderai per una persona, un corpo-mente separato dal flusso della vita, che ha una volontà propria e persegue le proprie mete, starai vivendo solo in superficie e qualunque cosa tu faccia sarà di breve durata e di poco valore. Mera paglia per alimentare le fiamme della vanità. Non è forse importante per … Continue reading

Eckhart Tolle: La vostra realtà invisibile e indistruttibile.

Trovate la vostra realtà invisibile e indistruttibile. Domanda: Hai detto che l’identificazione con la nostra forma fisica fa parte dell’illusione, ma allora come può il corpo, la forma fisica, condurci alla realizzazione dell’Essere? E. Tolle: Il corpo che potete vedere e toccare non può condurvi all’Essere. Ma quel corpo visibile e tangibile è soltanto un involucro esterno, o meglio una … Continue reading

Daniel Odier: Fare affidamento sul nostro corpo.

Fare completamente affidamento sul nostro corpo. La pelle segna il limite visibile del nostro corpo ed il punto di contatto con il mondo. […] È il nostro organo più sensibile, quello che ci «nutre» maggiormente. Un neonato che non viene toccato, anche se sfamato, deperisce rapidamente, manifesta problemi cerebrali e può persino morire. Gli adulti che non toccano e non … Continue reading

Paramahansa Yogananda: Controllo della mente.

Controllo della mente ed effetti mentali. Non uscirai da questa stanza sino a che… La mente funziona se sapete come controllarla. La mente è molto strana. Quando ha ragione, ha ragione, anche se il mondo intero ha una diversa opinione; quando sbaglia, neppure la forza di tutte le opinioni del mondo riuscirà a farle cambiare idea. Se volete vedere come … Continue reading

Adyashanti: Il tuo vero corpo.

Il tuo vero corpo – Solo nell’adesso. L’incarnazione della verità comincia con la realizzazione che ogni cosa e non-cosa manifesta costituisce il tuo vero corpo. La tua umanità è semplicemente un riflesso della profondità della tua realizzazione. Così non è che devi fare qualcosa al corpo umano per renderlo un contenitore più grande, più vasto o più largo, affinché la … Continue reading

Rupert Spira: La naturale trasparenza e apertura del corpo.

La naturale trasparenza e apertura del corpo. “Abbiamo idee e immagini del corpo, ma ovviamente il corpo non è un’idea né un’immagine e la nostra reale esperienza del corpo non corrisponde alle immagini che ne abbiamo. […] Quando si vede che non esistono un corpo o un mondo, come vengono normalmente concepiti, questo punto di vista immaginario svanisce e si … Continue reading

Vuoi tornare a casa?

Torna a casa. Considerando il corpo fisico come la nostra sacra casa, possiamo senz’altro asserire che noi non siamo mai all’interno del nostro tempio. Se dicessi a qualcuno: “Oh! sveglia! guarda che tu non sei nel tuo corpo! Non sei in casa! Dove sei? Palesati!”, questi mi risponderebbe con uno sguardo sorpreso e pietoso, pensando che ormai tutti i miei … Continue reading

Daniel Odier: Vivere nel nostro corpo.

Vivere nel nostro corpo. Nessun luogo, nessuna dimora ci porterà mai una gioia comparabile a quella di vivere nel nostro corpo. Per arrivare a questa presenza a se stessi, bisogna comprendere che il corpo è, prima di tutto, uno stato emozionale. Quando le emozioni sono fluide, il corpo si apre. Lo sport, lo yoga, possono aiutarci a rilassare il corpo, … Continue reading

Eric Baret: Rendere viventi tutte le regioni del corpo.

Tutte le regioni del corpo diventano viventi. “Quando realizzate che non avete da pensare, da compiere, da raggiungere o da rifiutare, ciò che rimane è la sensibilità corporea. Finché desiderate una vita volta al successo e volete diventare illuminato, o cercate qualsiasi cosa, voi anestetizzate la sensibilità corporea, vivete in un sogno, nelle vostre idee. Nel momento in cui realizzate … Continue reading

Osho: Centrarsi attraverso il corpo.

Centrarsi attraverso il corpo. Il tuo corpo ha una propria saggezza, nelle sue cellule contiene una saggezza millenaria. Il tuo corpo ha fame e tu digiuni, perché la tua religione dice che in quel giorno devi digiunare – ma il tuo corpo è affamato. Non hai fiducia nel tuo organismo, hai fiducia nelle sacre scritture, ormai morte. Poiché in un … Continue reading

Salvatore Brizzi: Gestione del corpo fisico.

Gestione del corpo fisico. A proseguimento e approfondimento del post precedente, Non-dualità vs Lavoro su di sé, oggi voglio trattare della comunicazione e della conseguente gestione del corpo fisico nella comunicazione. La comunicazione avviene su tre livelli principali:      –  Verbale;      –  Non verbale;      –  Vibratoria. È oramai assodato che l’aspetto non verbale concerne una … Continue reading