Nisargadatta Maharaj: Ciò che non sei.

Scopri ciò che non sei. Un breve dialogo di Nisargadatta Maharaj con un suo benemerito interlocutore. “Pensa con chiarezza e profondità, penetra nella struttura dei desideri e delle loro ramificazioni. [ … ] tu sei la pura consapevolezza che illumina la coscienza e il suo infinito appagamento. Perciò vivi in conformità.” Nisargadatta Maharaj   I.: = Interlocutore M.: = Maharaj … Continue reading

Il fenomeno della polarità: dall’Universo alle emozioni.

Il fenomeno della polarità: dall’Universo alle nostre emozioni. Tutti i fenomeni dell’universo si possono analizzare in termini di positivo e negativo, come per l’ambiente così per l’essere umano, in una complementarietà costante tra entità di carica opposta (+/-). Abbiamo, per esempio, il bene e il male, le emozioni positive e negative, il buio e la luce, la malattia e la … Continue reading

Il dualismo Cartesiano: la separazione tra la mente e il corpo.

Il dualismo Cartesiano, la separazione tra la mente e il corpo – la palla al piede dell’umanità! In questo periodo storico il dualismo è all’ordine del giorno, la via di mezzo appare impercepibile, mentre tutto sembra oscillare da un estremo all’altro, con il pubblico diviso in parti opposte per ogni argomento immaginabile. Dalle vaccinazioni multiple alla meditazione durante l’eclisse di … Continue reading

Mooji: Vivi dal luogo del Sé.

Vivi dal luogo del Sé. “Quando sei con gli altri in quanto coscienza, la tua energia li aiuta spontaneamente ad agire in quanto tale. Questo è molto diverso dalla solita comunicazione; è una comunione. Lascia che tutto si dispieghi dal supremo. Resta nel luogo del Sé e basta. Tutto è spontaneo”.  Mooji Il satsang si è svolto durante il ritiro … Continue reading

Sperimentare la Coscienza Cosmica.

Sperimentare la Coscienza Cosmica. Quanto dovrà trascorrere, miei cari amici, prima che le nostre predilette teorie spirituali – o, almeno, parte di esse – divengano riscontro quotidiano all’individuale esperienza di figli di Dio? Quanto, prima che si possa vivere nella medesima dimensione in cui, stabili come Pietre Angolari, i Guru divini dell’umanità radiano la loro sacra onnipresenza? Penso che sia … Continue reading

Eckhart Tolle: La pace che sorpassa ogni comprensione.

La pace che sorpassa ogni comprensione. Vi sono molte testimonianze di persone che hanno sperimentato questa nuova coscienza emergente dopo aver vissuto una tragica perdita. Alcuni hanno perso tutti i loro averi, altri i loro figli o i consorti, la posizione sociale, la reputazione o la salute. In alcuni casi hanno perduto tutte queste cose contemporaneamente, a causa di un … Continue reading

Michael Jackson: Danzando il Sogno.

Danzando il Sogno. “La coscienza si esprime attraverso la creazione. Questo mondo in cui viviamo è la danza del Creatore. I ballerini vanno e vengono in un batter d’occhio, ma la danza è eterna. Spesso, mentre ballo, mi sento come se fossi stato toccato da qualcosa di sacro. In quei momenti sento il mio spirito librarsi e diventare un’unica cosa … Continue reading

Nisargadatta Maharaj: Nel sonno, che fate?

Nisargadatta Maharaj: Nel sonno, che fate? D.: Domanda M.: Maharaj D.: Nel sonno, che fate? M.: So di dormire. D.: Il sonno non è uno stato d’incoscienza? M.: Certo. So di essere incosciente. D.: E quando siete sveglio o sognate? M.: So di essere sveglio o di sognare. D.: Non capisco. Vorrei precisare i miei termini: per “addormentato”, intendo non-cosciente; … Continue reading

Jiddu Krishnamurti: La coscienza appartiene al passato.

La coscienza appartiene al passato. Se osservate molto attentamente, vedrete che c’è un intervallo tra due pensieri; proprio come c’è un intervallo, che dura un’infinitesima frazione di secondo, tra due oscillazioni opposte del pendolo. Vediamo il fatto che il nostro pensiero è condizionato dal passato e si proietta continuamente nel futuro. Nel momento in cui ammettete il passato, dovete ammettere … Continue reading

Autoriflessione, crescita personale e libertà emotiva.

Autoriflessione: la chiave per la crescita personale e la libertà emotiva. L’autoriflessione ci invita a distaccarci dalle certezze e a mettere in discussione i pensieri rigidi; ci ricorda, inoltre, che siamo esseri liberi, autonomi nel prendere le decisioni. Poche dimensioni della crescita personale favoriscono questa connessione, tanto intima e tanto piena, con il proprio mondo interiore, per arrivare a chiederci … Continue reading

La Coscienza, questa sconosciuta.

La Coscienza, questa sconosciuta. Che la coscienza sia un fenomeno complesso, di difficile soluzione sul piano strettamente scientifico, non lo scopro certo io, è materia di studio che richiede l’interdisciplinarietà di diversi settori, dalla filosofia alla psicologia, dalla medicina alla psichiatria, ma anche di una scienza esatta come la fisica. Senza dubbio è un fenomeno soggettivo, che ognuno può interpretare … Continue reading

Daniel Odier: Fare affidamento sul nostro corpo.

Fare completamente affidamento sul nostro corpo. La pelle segna il limite visibile del nostro corpo ed il punto di contatto con il mondo. […] È il nostro organo più sensibile, quello che ci «nutre» maggiormente. Un neonato che non viene toccato, anche se sfamato, deperisce rapidamente, manifesta problemi cerebrali e può persino morire. Gli adulti che non toccano e non … Continue reading