La coscienza quantica.

La coscienza quantica. La coscienza quantica: un tour meraviglioso di crescita interiore. Alberto Lori è diplomato Practitioner e Master advanced in PNL all’ISI-CNV di Marco Paret e in Sviluppo delle Risorse Umane all’HRD Academy di Roberto Re. Formatore della Max Formisano Training Coaching & Consulting, docente di “Comunicazione verbale” alla Luiss e libero docente di Comunicazione al Campus de’ Media … Continue reading

Lasciare andare …

Lasciare andare. L’epoca in cui stiamo vivendo rappresenta uno dei periodi più difficili e, al contempo, più fertili che l’umanità abbia mai trascorso. Basta accendere la televisione, o semplicemente guardarsi attorno, per vedere che tutto è al collasso, l’economia, la politica, la salute del pianeta, la nostra salute, vi sono conflitti ovunque, sia nelle nostre case, che in molti luoghi … Continue reading

La nostra vera natura.

La nostra vera natura: saggezza Vedica. “La nostra vera natura è, in effetti, il Brahman, ma per ignoranza la gente lo identifica con l’intelletto, la mente, i sensi, le passioni e gli elementi: la terra, l’acqua, l’aria, lo spazio e il fuoco. Ecco perché si dice che il sé consiste di questo e di quello e sembra essere ogni cosa”. … Continue reading

Chi sei, veramente?

Chi sei veramente. Qualsiasi pensiero che tu possa mai avere avuto su te stesso, per quanto ingrandito o rimpicciolito, non è chi tu sei, è semplicemente un pensiero. La Verità di chi tu sei non può essere pensata, perchè è la sorgente di ogni pensiero. La Verità di chi tu sei non può essere nominata o definita. Parole come anima, … Continue reading

Salvatore Brizzi: La coscienza di sé.

La coscienza di sé. Non credo sia esagerato affermare che le espressioni “coscienza lucida” e “stato di coscienza di veglia” paiono essere stati utilizzati, fino ad oggi, da filosofia e scienza in senso ironico; specialmente quando, per mezzo dell’osservazione di sé e degli sforzi orientati al risveglio, si inizia a comprendere ciò che dovrebbe essere una reale coscienza lucida e … Continue reading

Che sollievo!

Che sollievo! Tentare/sforzarsi di accettare questo momento è come tentare di respirare. La respirazione sta già qui e questo momento è stato già accettato… L’accettazione (amore, silenzio, connessione) è già avvenuta… avviene da sé. * Non “devo” imparare, perdonare i difetti, coltivare compassione. * Illuminazione (trasmissione/ricezione di luce) c’è già. Tutto è fatto di luce. * Connessione (en. sottile, campo) … Continue reading

Coscienza e illusione.

Coscienza e illusione. Capita spesso che ci si crede consapevoli e risvegliati. Ormai il risveglio è diventato quasi una moda, basta leggere un libro, credere di aver capito la realtà ed è fatta, almeno così sembra. Ma il voler capire fa parte del servomeccanismo mentale, è esso stesso un automatismo. Allora? Dov’è il tanto decantato risveglio? In realtà si è … Continue reading

Auto-osservazione.

Autosservazione. Domanda: Com’è possibile l’autosservazione distaccata dei pensieri, tra la nebbia della depressione? Penso che la visuale sia appunto annebbiata e distorta, non ti sembra? Mauro: Quando non c’è la nebbia, l’occhio vede il paesaggio. Quando c’è la nebbia, l’occhio vede la nebbia. Comunque sia, la capacità di vedere dell’occhio non è diminuita o compromessa, perché vede sempre quello che … Continue reading

Philip Renard: “Io” è una porta. 4 di 4.

“Io” è una porta. Parte 4: Nisargadatta Maharaj. Link alla Parte 3 >>> “Non c’è che un solo stato, non due. Quando lo stato “Io sono” è presente, conoscerete molte esperienze, ma l’ “io sono” e l’Assoluto non sono due. Nell’Assoluto lo stato di “Io sono” sopravvive e allora accade l’esperienza”. Potremmo dire che “lasciarsi intrattenere dalla Seduttrice” equivale a … Continue reading

Salvatore Brizzi: Non c’è nulla la fuori.

Non c’è nulla la fuori. Il mondo, cio’ che chiamiamo realta’, cio’ che crediamo sia fuori, cioe’ all’esterno della nostra coscienza, si trova in realta’ all’interno della nostra coscienza ed e’ creato dal nostro cervello e dal nostro sistema nervoso. Noi lo vediamo come qualcosa che si trova la’ fuori… immagini, colori, forme… noi le percepiamo come se fossero fuori … Continue reading

Il sonno della coscienza.

Il sonno della coscienza genera mostri. In questi ultimi tempi il pianeta sembra in preda a un’ondata di violenza inarrestabile: i femminicidi sono quasi all’ordine del giorno, ma anche follia, omicidi, guerre, attentati terroristici e stragi di vario genere si impongono alla nostra attenzione, sempre più frequentemente. “Il sonno della coscienza genera mostri” diceva Gramsci (riprendendo la frase da El … Continue reading

C’era una volta il Tutto.

C’era una volta il Tutto. C’era una volta il Tutto, l’Uno, e quell’Uno era pura Coscienza, Esistenza e Beatitudine. E quella pura Coscienza era anche tutta la conoscenza, perché non c’era null’altro da conoscere. Poi quella pura Coscienza ha provato qualcosa che oggi, in mancanza di un’espressione migliore, potremmo definire “curiosità”, e ha deciso di osservare sé stessa. Ecco che … Continue reading