Il potere della piena consapevolezza.

Il potere della piena consapevolezza. In genere, la nostra attenzione si sposta in maniera alquanto incontrollabile, spinta in una direzione o in un’altra da pensieri casuali, ricordi vaghi, fantasie seducenti, frammenti di cose viste, sentite o percepite in qualche altro modo. Questa tendenza, che caratterizza la mente della maggior parte delle persone, rappresenta senza dubbio un ostacolo alla possibilità di … Continue reading

Disconnessione interiore: Trascurare le emozioni.

Disconnessione interiore: quando trascuriamo le nostre emozioni. La disconnessione interiore è un meccanismo di difesa che molti mettono in pratica. Significa scegliere di non provare nessun sentimento, per non soffrire, significa “raffreddare” il cuore per proteggere l’anima da eventuali fallimenti, delusioni o ferite che non guariscono. Questa strategia, in realtà, allontana da una partecipazione sana alla vita. Analizziamo, per un … Continue reading

Daniel Odier: Vivere nel nostro corpo.

Vivere nel nostro corpo. Nessun luogo, nessuna dimora ci porterà mai una gioia comparabile a quella di vivere nel nostro corpo. Per arrivare a questa presenza a se stessi, bisogna comprendere che il corpo è, prima di tutto, uno stato emozionale. Quando le emozioni sono fluide, il corpo si apre. Lo sport, lo yoga, possono aiutarci a rilassare il corpo, … Continue reading

Emozioni e stati mentali.

L’impronta delle emozioni sugli stati mentali. Un’esperienza intensa, dal punto di vista emotivo, produce sulla mente uno stato di attivazione che permette di ricordare molto più a lungo gli eventi, anche banali, che si verificano subito dopo. Da: lescienze.it Di solito le esperienze fortemente connotate dal punto di vista emotivo sono ricordate meglio e per un tempo più lungo, come … Continue reading

Buddha: Sallena Sutta.

Discorso del Buddha sulle due frecce: Sallena Sutta “Meditatori, sia l’uomo ignorante che l’uomo saggio che percorre il sentiero percepiscono sensazioni piacevoli, spiacevoli e neutre. Ma qual’è la differenza tra i due, ciò che li caratterizza? Facciamo l’esempio di una persona che, trafitta da una freccia, ne riceva una seconda, sentendo quindi il dolore di entrambe le ferite. Ecco, la … Continue reading

Autocontrollo o patologia?

Autocontrollo … o patologia? Nel nostro mondo la sensibilità non è di moda. Si deve essere imperturbabili, calmi, sereni e distaccati. La manifestazione delle emozioni è mal vista. Non si deve piangere e, soprattutto, non si deve essere felici. La felicità non fa simpatia. “Mal comune mezzo gaudio” recita il detto. E, fedeli alla sua prescrizione, ci sentiamo bene quando … Continue reading

Sri Chinmoy: Il potere della concentrazione.

Il potere di concentrazione. Concentrazione significa essere vigili, stare in guardia interiormente. Ci sono dei ladri intorno a noi e dentro di noi: paura, dubbi, preoccupazioni e ansietà sono ladri interiori che cercano di rubare la nostra imperturbabilità interiore e la pace della mente. Quando impariamo a concentrarci, è molto difficile per queste forze entrare in noi. Se il dubbio … Continue reading

Siamo responsabili della nostra distrazione.

Noi, unici responsabili della nostra distrazione. La vera causa della nostra crescente distrazione sono i dispositivi digitali come gli smartphone, i tablet e i computer? Stare costantemente a contatto con la loro evanescente realtà virtuale è all’origine della nostra incapacità di vivere la nostra realtà, quale essa si presenta crudamente nella vita di tutti i giorni? Per descrivere la nostra … Continue reading

Trasformare il piombo in oro.

Trasformare il piombo in oro. “Ognuno può e deve fare del materiale vivente della sua personalità, non importa se marmo, argilla o oro, un oggetto di bellezza, in cui possa manifestarsi adeguatamente il suo Sé transpersonale.” Roberto Assagioli Il mondo è un teatro all’interno del quale vengono messi, quotidianamente, in scena i contenuti inconsci di ciascun abitante e ognuno di … Continue reading

Anthony De Mello: Dare voce ai sentimenti.

Dare voce ai sentimenti. “In ogni anima Dio ha messo un apostolo, affinché la guidi sulla via della luce. Eppure molti inseguono la vita all’esterno, non accorgendosi che si trova dentro di loro.” Kahlil Gibran “Tutti i problemi psicologici hanno la loro radice nell’inibizione. In cosa si distingue una persona normale da una persona sana? La persona normale vive per le norme. La persona … Continue reading

Lester Levensonn: “Io Sono Io”

“Io Sono Io” – The Free State, 1984 Nell’alchimia la fase di Nigredo è principalmente questo, accorgersi di emozioni negative e neutralizzarle pian piano, o cuocerle con un certo fuoco. E questo fuoco cos’è? La consapevolezza prolungata. Sta di fatto che noi le emozioni siamo abituati a esprimerle o ad agirle o a reprimerle. Ma non siamo abituati ad ascoltarle … Continue reading

Daniel Goleman: Le emozioni distruttive.

Addomesticare le emozioni distruttive. La meditazione può cambiare il cervello? Daniel Goleman, autore del best seller “Intelligenza emotiva”, dà delle risposte sorprendenti. Recenti ricerche ci dicono che il cervello è estremamente plastico, a patto che attraversiamo esperienze sistematiche e ripetute; in questo senso le pratiche meditative sembrano le migliori per trasformare le emozioni distruttive. Nel suo libro “Emozioni Distruttive”, in … Continue reading