Jiddu Krishnamurti: Una mente priva di appoggio.

Una mente priva di qualsiasi appoggio. Voi avete bisogno di avere una mente nuova, una mente libera dal tempo, una mente che ha smesso di pensare in termini di spazio e di distanza; avete bisogno di una mente senza orizzonti, priva di qualsiasi appoggio, di qualsiasi rifugio. Una mente simile vi serve non solo per accostarvi all’eterno, ma anche per … Continue reading

Thierry Vissac: Il risveglio spirituale.

Il risveglio spirituale. Domanda: Che cos’è il risveglio spirituale? Thierry Vissac: Si parla di risveglio in tutte le scuole spirituali, dal buddismo fino alle correnti New Age più recenti. Dopo aver conosciuto dei “santi”, dei “saggi” e degli “illuminati”, da qualche tempo abbiamo dei “risvegliati”. Il risveglio spirituale è una nozione che indica qualcosa di prezioso, ma che, come molte … Continue reading

Digambara: L’oceano nella goccia (48)

L’oceano nella goccia 48. (estratto) Esiste una soglia di consapevolezza che io chiamo “Riconoscimento” che, semplicemente, capovolge tutto ciò che vale e ribalta la tua vita. Prima, la leggerezza e amorevolezza e gioiosità danno valore alla tua vita, soprattutto relazionale, ma rimani dentro al sogno, anche se “positivo”. Dopo che la soglia è stata trovata e passata e ha messo … Continue reading

Siddharameshwar Maharaj: La conoscenza è necessaria.

La conoscenza è necessaria per disfarsi dell’ignoranza. Siddharameshwar Maharaj, maestro di Nisargadatta Maharaj e Ranjit Maharaj, nacque nel 1888 a Pathti, piccolo villaggio del Maharashtra, in India. Qualche tempo dopo la morte del suo maestro, Bhausaheb Maharaj, entrò in meditazione con la ferma risoluzione di non uscirne prima di aver avuto accesso alla piena comprensione. Rifiutò qualunque potere che gli … Continue reading

Le illusioni svaniscono ed il Sé appare.

Le illusioni svaniscono ed il Sé appare. La mente riempie il vuoto con tante storie, ma è solo in quel vuoto che Ti puoi ritrovare. Ci sono persone che hanno fatto così tante pratiche, corsi, percorsi, trattamenti, da aver arredato così bene il vuoto da non credere più di averlo. La loro illusione è così ben costruita, con tanti attestati … Continue reading

Siamo tutti in una prigione.

Siamo tutti in prigione. L’illusione, che attualmente avvolge l’umanità in una fitta nebbia, nasconde alla moltitudine degli individui la visione dei muri e delle sbarre dell’enorme prigione in cui vive, credendo di essere libera. La prigione è il sistema socio-politico-economico-finanziario. Le mura del carcere, le celle e le sbarre, sono fatti di consumismo, competizione, egoismo, sfruttamento e individualismo. In una … Continue reading

Chi è questo Osservatore?

Ma chi è questo Osservatore? Parliamo, o abbiamo sentito parlare spesso dell’Osservatore. Ma chi è nella realtà? Tendiamo a pensare che l’Osservatore sia colui che osserva, quindi in definitiva noi stessi, ma ti stupirai nello scoprire che forse non ha alcun senso parlare di Osservatore. Desidero partire da una bellissima frase di Søren Kierkegaard, un filosofo e scrittore danese vissuto … Continue reading

Tu sei già ciò che cerchi.

Tu sei già ciò che cerchi. Domanda: La meditazione e gli insegnamenti non-duali sono strumenti ottimali per ottenere il distacco dall’io e contattare il proprio Sé impersonale? Mauro: Chi mai dovrebbe ‘distaccarsi dall’io’ e ‘contattare il proprio Sé impersonale’? Un altro ‘io’? L’illusione dell’io separato sta proprio nel credere di dover usare ‘strumenti’ per raggiungere il Sé, quando invece la … Continue reading

Creare la propria realtà: Chi crea cosa?

Creare la propria realtà: Quale realtà? E chi la crea? E’ ormai un tema new age da parecchio tempo: “Noi creiamo la nostra realtà”. Avendo finalmente scoperto “il Segreto” della manifestazione, di cui va a ruba il libro-feticcio, possiamo trovare il modo, con la giusta perseveranza e concentrazione del pensiero “positivo”, di creare ricchezza, successo e quant’altre cose del genere. … Continue reading

Robert Powell: Il principio della Maya e la coscienza.

Il principio della Maya e la coscienza. Una delle nostre cattive abitudini è prendere il mondo troppo sul serio, il mondo in senso fisico e psicologico. Consideriamo le cose, gli oggetti e le persone come assolutamente reali. Ma, quando esaminiamo questi fenomeni, constatiamo che sono effimeri, sono solo delle apparenze. E una semplice apparenza non può in nessun modo essere … Continue reading

Digambara: L’oceano nella goccia – 43

L’oceano nella goccia – 43 Non c’è modo, per l’unica coscienza, di vivere le tue esperienze se non attraverso di te. L’esistenza è sempre con te e tu al suo servizio. Noi siamo gli occhi dell’Universo. Il creato avviene proprio adesso, attraverso il tuo respiro e il battito del tuo cuore, il pennello e i colori della creazione. Quanta nuova … Continue reading

U. G. K.: Stato Naturale.

Stato Naturale. Un personaggio molto interessante è UG Krishnamurti (non Jiddu K.). Lui parlava dello “stato naturale” come la condizione di defualt di ogni organismo, condizione in cui la coscienza (vita?) si esprime liberamente e nel migliore dei modi, cioè sotto forma di ineccepibile intelligenza. Ciò che altri chiamano illuminazione (concetto da lui aspramente rifiutato) per lui era una “calamità”. … Continue reading