Vimala Thakar: Meditazione, movimento non cerebrale.

Meditazione, movimento non cerebrale. Vorrei disinfestare la parola “meditazione” da tutta una serie di associazioni. È un movimento non cerebrale, un movimento della coscienza individuale, ma non del cervello condizionato, non di quella parte del cervello che è inibita dal condizionamento derivante dall’educazione, dalla cultura, dalla civiltà e dai fattori socio-economici della vita. Il cervello, un organo fisico, una parte … Continue reading

Jon Kabat Zinn: Sulla meditazione Mindfulness.

La montagna e la meditazione Mindfulness. Rispetto alla meditazione, le montagne hanno molto da insegnare, quale archetipi significativi in tutte le culture. Le montagne sono luoghi sacri e l’umanità vi ha sempre cercato guida spirituale e rinnovamento. La montagna è il simbolo dell’asse originario della Terra (Monte Meru), la sede degli dèi (Monte Olimpo), il luogo in cui il capo … Continue reading

Osho: La meditazione è un trucco.

La meditazione è un trucco. Stare in silenzio è l’arte più semplice del mondo. Non si tratta di fare, ma di non-fare. Cosa c’è di difficile ? Ti sto mostrando la strada per l’illuminazione attraverso la pigrizia!! Non c’è niente da fare per raggiungerla, perchè essa è la tua natura. La possiedi già. Solo che sei così occupato dalle cose … Continue reading

Jean Bouchart d’Orval: Meditare è guardare per la prima volta.

Meditare è guardare per la prima volta. La meditazione non ha veramente niente a che vedere con una tecnica. Meditare è guardare per la prima volta, mentre praticare una tecnica consiste nel ripetere per l’ennesima volta. Concentrarsi è astrarsi dalla vita, un mancare di rispetto a ciò che è lì. Cos’è che non volete vedere nella vostra vita e perché? … Continue reading

Colui che osserva cambia le cose.

Colui che osserva cambia le cose. Il potere magnetico e alchemico della consapevolezza. Il pensiero è la base geometrica. Ad ogni pensiero corrisponde un movimento e una forma atomica, dunque geometrica. In tal senso Pitagora parlò dell’armonia delle sfere, secondo cui ogni corpo celeste, ogni atomo produce una vibrazione particolare, un determinato suono, a seconda del movimento del ritmo o, … Continue reading

Ma Vaffanculo: Meditazione guidata.

Ma Vaffanc*lo – una meditazione guidata. Durata: 3 min. | Una meditazione guidata per tutti coloro che soffrono di “serietà spirituale”. ATTENZIONE: contiene linguaggio forte! La spiritualità, quando la prendi troppo sul serio, diventa stucchevole e poi sterile. Infatti, lo Spirito, per sua stessa definizione, non si prende mai sul serio… è Spiritoso! I veri grandi maestri di questo tempo … Continue reading

Man Yan Hor: La via suprema.

La via suprema. 3M.: Nella vita quotidiana, un essere umano che vive nell’ambiente artificiale delle città, ha la possibilità di lasciare riposare le sue energie fondamentali, cioè lasciarle ritornare allo stato naturale, senza agire lui stesso? M.Y.H.: Un uomo ordinario, che non è in un cammino di conoscenza di sé, può rivolgersi a dei mezzi che la vita moderna gli … Continue reading

Sharon Salzberg: La meditazione di consapevolezza.

Cos’è la meditazione di consapevolezza. La prima cosa che insegniamo nella meditazione per la consapevolezza consiste nel chiedere alle persone di stare tranquillamente sedute e cercare di localizzare il respiro in un punto particolare del corpo, un punto che sia facile da ascoltare, per esempio l’addome. All’inizio le invitiamo a seguire semplicemente il respiro, quindi a osservare tutto ciò che … Continue reading

Swami Veetamohananda: La forza della meditazione.

La forza della meditazione. La forza della meditazione ci spinge verso l’alto, verso il progresso. Spunti di riflessione dagli insegnamenti di Swami Veetamohananda. Un altro modo di (praticare distacco e padronanza di sé che possono aiutarci per superare la paura e migliorare la volontà – ndr) è: la meditazione. Voi potete dire: “Abbiamo praticato molte specie di meditazione, ma non siamo … Continue reading

Sharon Salzberg: Il Respiro della Felicità.

Il Respiro della Felicità. Solo ventotto giorni! Tanto basta per cambiare approccio nei confronti della vita, rimuovere gli ostacoli che ci separano dalla felicità e (ri)trovare la consapevolezza di sé. Come? Attraverso la meditazione, che ci insegna a concentrarci su ciò che accade nel presente e sulle nostre reazioni, osservandole senza giudicare. Scopriremo allora i meccanismi invisibili che ci guidano … Continue reading

Swami Sivananda Saraswati: Sorvegliare la mente.

Sorvegliare la mente. Ora veniamo alla pratica yogica che elimina le tensioni muscolari radicate in profondità e rafforza l’abilità dell´individuo a fronteggiare gli alti e bassi della vita, senza essere trascinato nei meandri dell’infelicità attraverso l´accumulo di nuove tensioni. Il metodo è la meditazione. La tecnica fondamentale di meditazione porta ad uno stato in cui le tensioni nelle differenti sfere … Continue reading

Lama Geshe Gedun Tharchin: Il silenzio della mente.

Il silenzio della mente. Il segreto e il silenzio della mente non si riferiscono al contesto generale, né alla mente del Buddha, bensì alla nostra mente, singolarmente, di cui dobbiamo scoprire l’immenso valore, approfondendone la conoscenza nella meditazione. Il segreto della mente, il controllo del pensiero, è il tesoro più prezioso dell’intero Dharma, e lo dobbiamo preservare, proteggere, poiché saper … Continue reading