Salvatore Brizzi: La fine della schiavitù.

La fine della schiavitù. “Matrix è un Sistema, Neo. E quel Sistema è nostro nemico. Ma quando ci sei dentro ti guardi intorno e cosa vedi? Uomini d’affari, insegnanti, avvocati, falegnami…. le proiezioni mentali della gente che vogliamo salvare. Ma finché non le avremo salvate, queste persone faranno parte di quel Sistema, e questo le rende nostre nemiche. Devi capire … Continue reading

Il bacio della Presenza.

Il bacio della Presenza. Domanda: Caro Mauro, ma tu credi veramente in quel che ‘predichi’? Te lo chiedo perché quello che trasmetti e riesci a far arrivare in profondità è così vibrante e penetrante! Non credo che riuscirebbe a far suonare tutte le corde che smuove se non fosse qualcosa di veramente sentito. Mauro: In un recente sat-sang qualcuno mi … Continue reading

Bruce Lee: Io sono l’esperienza.

Io sono l’esperienza. “La filosofia non sta «vivendo» […]. Nella vita accettiamo naturalmente la piena realtà di ciò che vediamo e sentiamo […]. La filosofia, invece, non accetta quello che la vita accetta; cerca di trasformare la realtà in un problema. […] La filosofia complica la realtà, rimpiazzando la serenità del mondo con problemi senza fine. È come chiedere a … Continue reading

Daniel Odier: Nella presenza non c’è ego.

Nella presenza al mondo non c’è ego. “Una stanza del Vijnanabhairava tantra ci dice chiaramente: «Là dove trovi soddisfazione, l’essenza della beatitudine suprema ti è rivelata, se tu rimani in questo luogo senza fluttuazione mentale». […] Scegliete ogni giorno, secondo la vostra sensibilità ed il vostro umore, di entrare in comunicazione totale con gli oggetti del vostro desiderio, o più … Continue reading

Pierre Lévy: La manipolazione.

La manipolazione. “Non lasciarsi manipolare dall’illusione richiede una vigilanza istante per istante”. Pierre Lévy Gli unici maestri che hai sono i maestri che accetti, che scegli. Dunque, il maestro sei sempre tu. Qualunque sia la situazione in cui ti trovi, le persone che ti stanno attorno non sono altro che ospiti nella casa della tua anima. Sei sempre completamente a … Continue reading

Christophe André: Non esite tempo perduto.

Non c’è tempo perduto. “Piangerai l’ora in cui piangi, che passerà troppo in fretta come passano tutte le ore…”  G. Apollinaire Invece di irritarci per le code, le sale d’aspetto, gli imbottigliamenti, dirci che non c’è tempo perduto, ma solo tempo vissuto. Vivere è un’opportunità che ci è stata data e un’esperienza che un giorno ci verrà tolta. Invece di … Continue reading

Daniel Goleman: Fare attenzione ci rende più felici.

Perché fare attenzione ci rende migliori e più felici? L’attenzione «è un muscolo e, come tale, va allenata e può essere raffinata. Più è forte e più siamo in grado di evitare le distrazioni». Daniel Goleman, l’autore bestseller di “Intelligenza emotiva”, lo dice parlando del suo libro “Focus – Perchè fare attenzione ci rende migliori e più felicì”, pubblicato da … Continue reading

Osho: Rischia ogni cosa per la Consapevolezza.

Rischia ogni cosa per la Consapevolezza. È un bene che ti stia rendendo conto di un fenomeno davvero essenziale: nelle relazioni sociali eri diventato meccanico, automatico. Venendo qui, sei più rilassato. La velocità della mente, piano piano va diminuendo. E man mano che la tua consapevolezza diviene limpida, la tua meccanicità va scomparendo. Devi comprendere che la consapevolezza e la … Continue reading

Un nuovo inizio.

Un nuovo inizio. Quando ho iniziato a scrivere, parecchi anni or sono, tifavo per un certo tipo di ‘spiritualità’ che voleva convincerci che potevamo fare tutto, che bastava crederci, visualizzare, agire come se… e tutto sarebbe andato bene. Ero il portavoce di una schiera di convinti sostenitori delle richieste al cosmo, della materializzazione a tutto spiano, della coscienza che crea … Continue reading

Daniel Odier: Le micro-pratiche.

Le micro-pratiche. “Scegliete ogni giorno di entrare in comunicazione totale con ciò che si presenta spontaneamente nella vostra vita […]. A partire dal risveglio, entrate con coscienza nel vostro corpo. Osservate le variazioni fisiologiche (sensazioni della respirazione, delle tensioni, dei battiti cardiaci, della circolazione sanguigna, del diaframma, dei visceri, ecc), il mentale che si mette in moto, il flusso delle … Continue reading

Paramahansa Yogananda: La calma domina l’ira.

Come la calma domina l’ira. “Una volta, una persona si avvicino’ a me, in un hotel dove ero alloggiato e, davanti a tutti i miei amici, prese ad insultarmi. Questi erano esasperati dall’ingiustizia di cui ero oggetto e cercarono di cacciarlo fuori. Pero’, io rimasi imperturbabile. E lasciai che l’individuo parlasse quanto desiderava. Alla fine, quando lui ebbe terminato la … Continue reading

Jack Kornfield: Fondamenti della Presenza Mentale.

I 4 fondamenti della Presenza Mentale. 1) Quando stiamo investigando su una difficoltà e ci « ribolle » qualcosa dentro, prima di tutto, desideriamo prendere consapevolezza di quello che ci succede nel corpo. Riusciamo a localizzare la zona che « contiene » quella difficoltà? A volte vi troviamo calore, contrattura, rigidità o vibrazione; altre volte sentiamo la zona pulsare, o … Continue reading