Jeff Foster: La saggezza del cuore.

La saggezza del cuore.

In un momento in cui stai soffrendo, sei in ansia, dolorante, “attivato” e senti l’antico impulso di attaccare, svergognare o incolpare te stesso o qualcuno o qualcos’altro…

La mente si domanda con impellenza: “Cosa posso FARE? Come posso EVITARE questo momento? Come posso fuggire da questa esperienza?”

Ma il cuore, serenamente, si chiede: “Come posso ESSERE QUI con maggior pienezza? Cosa sta implorando di essere AMATO in me stesso in questo momento? Cosa vuole essere preso in considerazione nel mio corpo? Quale tensione, dolore, pena, contrazione, nella mia pancia, nel petto, nella gola, nella testa, desidera essere toccata con una consapevolezza amorevole e curiosa?”

In momenti di dolore e attivazione, la mente e il cuore offrono i loro adorabili consigli e contemplazioni. Nessuno dei due ha torto. Ma quale sentiero seguiamo?

La mente fa chiasso. Spesso, per sentire la saggezza del cuore, dobbiamo rallentare.

Jeff Foster

Fonte: https://www.facebook.com/JeffFosterITA/

WooshDe7Torna Su

Precedente Fuori dal pensiero, dentro il corpo. Successivo Alberto Lori: Chi sono io?