L’Unica Scelta: Quarto Messaggio.

Big-Bang-21

L’Unica Scelta: Quarto Messaggio.

Copertina L'Unica Scelta 001

24.11.2008

Ti sei accorto di quante richieste fai, di continuo, alla Vita?

Ti sei accorto che chiedi… incessantemente?

Chiedi benessere, salute, soddisfazione, successo, giustizia, protezione, sicurezze,  riconoscimento… o  qualsiasi altra cosa tu chieda…

Credimi, non fa alcuna differenza che tu chieda fama, potere, denaro e piacere o che tu chieda saggezza, umiltà, conoscenza e consapevolezza…

Non  sentirti  migliore  di  altri in rapporto alle richieste che tu fai, rispetto a quelle che loro fanno.

E’ il chiedere che ti pone esattamente sullo stesso piano di chiunque chieda, qualunque cosa chieda…

Nell’atto del chiedere è implicito, pur se occulto, il tuo giudizio su Ciò che E’… ed il tuo giudizio è che a Ciò che E’ manca qualcosa… o che Tu manchi in qualcosa.

Chiedere, quindi, determina la “precipitazione” di una mancanza nel presente, nell’attesa di un tempo a venire in cui ciò di cui manchi arrivi… è un obbiettivo da raggiungere, un risultato da afferrare…

Questa disposizione d’animo finisce inevitabilmente per farti dimenticare sia Ciò che E’, sia ciò che Sei nel momento presente… ti deruba di ogni possibile riconoscenza e Gratitudine… e tutto ciò è assolutamente inaridente!

Perché, allora, non provare a chiederti che cosa potresti “Tu” Offrire  alla vita?

Già, offrire… spontaneamente, generosamente, gratuitamente, senza aspettarti o richiedere qualcosa in cambio.

C’è una bella differenza, non credi?

Fratello caro, ricorda!

Non sei mai solo, mai!

Non ti dico questo per consolarti… non te lo dico per farti sentire meglio… tutt’altro.

La Vita è  dentro di Te, tutt’ intorno a Te, in ogni respiro, in ogni istante.

La Vita ti è Testimone Silenzioso, attimo per attimo.

La Vita conosce ogni tuo atomo, ogni tua molecola alla perfezione.

La Vita ascolta ogni tuo pensiero, ogni tua parola, osserva ogni tuo gesto.

Puoi nascondere chi e come sei agli uomini, puoi mentire a te stesso ed ai tuoi simili… non certamente alla Vita.

Non sei affatto solo, mai e poi mai… ed è perfettamente inutile nascondersi…

E dunque, adesso, al cospetto del tuo silenzioso Testimone… cosa decidi di scegliere: continuare a chiedere o prepararti ad  offrire?

Sid Atma… Love*

Fonte: Estratto dal libro “L’Unica Scelta” . Autore: Sid Atma, anno 2009.

WooshDe7Torna Su

Precedente Louise Hay: Date via il Vostro Potere? Successivo L'Unica Scelta: Quinto messaggio.