Sulla creazione della realtà.

Sulla creazione della realtà. Domanda: Come si fa a creare la propria realtà? Risposta: “Questo non è qualcosa che tu possa non fare, la stai sempre creando, momento per momento, perciò non c’è un ‘come fare’.” Non serve una tecnica precisa. “Le tecniche sono solo simulacri. Ti servono solo a darti l’autorizzazione a procedere, ma non ne avresti bisogno. Sei … Continue reading

Chi sono, che cosa sono realmente?

Chi sono, che cosa sono realmente? Se sono sveglia e chiudo gli occhi, vado col pensiero verso l’interno, all’inizio del respiro: ecco, sento, so di esistere. Tutto il resto di quanto conosco, riguardo alla persona qui presente, è per sentito dire, per associazioni, memorie, concetti e abitudini. Sono la tal dei tali, sono nata col forcipe, ho sposato XY, sono … Continue reading

Shoshin: Il momento perfetto.

Come coglierai il tuo momento perfetto. Il momento perfetto è quello in cui nulla può succedere per renderlo più speciale di come già è. Può capitare in qualunque istante, da soli o in compagnia, con la pioggia o col sole, di giorno o di notte. Quel che conta è che è perfetto esattamente così com’è. Non è carente e non … Continue reading

Ego Sì o Ego No?

Ego Sì o Ego No?   L’ego è certamente uno dei temi più caldi del panorama spirituale. Ego sì, ego no, ego… forse. Fra chi dice che non esista e chi sostiene che non ce ne si possa liberare, da chi cerca di ucciderlo e chi è intento a trascenderlo, vedo che l’ego esiste e non esiste, allo stesso tempo. … Continue reading

La Voce della Grandezza.

La Voce della Grandezza. Vi è qualcosa, al nostro interno, proprio in questo momento, che ci sta incitando in Alto e in Avanti. Nella geografia interiore del nostro mondo, oltre al Mitote incontrollato e alla nebbia calata sul nostro Intento per annacquarci e trasformarci in numerelli, noi non possiamo negare che esiste un’altra Forza. Un’altra espressione. Un’altro territorio interiore, che … Continue reading

La trasformazione delle emozioni negative.

La trasformazione delle emozioni negative. La scienza esoterica insegna che per accedere al Regno dei Cieli deve essere purificata la materia di cui si è composti. Il discepolo, qualunque sia il percorso intrapreso, sarà chiamato sempre più a trasmutare le parti oscure della coscienza. In particolare, gran parte della sua attenzione dovrà vertere sulla trasformazione delle emozioni negative. Questa pratica … Continue reading

Cenni sulla “consapevolezza”.

Cenni sulla “consapevolezza”. La meditazione favorisce l’esplorazione dell’interiorità. Che c’è là dentro? E’ davvero così diverso dal mondo esterno, o non si tratta, invece, di due approcci identici, quindi, soprattutto, una questione di qualità della propria consapevolezza? “In un villaggio dell’India Settentrionale viveva una vecchina molto saggia e molto dolce e che per questo era amata da tutti. Un giorno … Continue reading

Ritorno all’Uno.

Ritorno all’Uno. C’è un’antica storia indiana sul dio Brahma. Non esisteva nulla eccetto Brahma, il quale si annoiava. Voleva giocare, ma non c’era nessuno con cui farlo. Perciò creò Maya, una bellissima dea. Le spiegò il motivo per cui l’aveva creata e Maya disse: “Va bene, faremo un gioco bellissimo, ma tu devi fare ciò che ti dirò”. Brahma acconsentì … Continue reading

Man Yan Hor: La via suprema.

La via suprema. 3M.: Nella vita quotidiana, un essere umano che vive nell’ambiente artificiale delle città, ha la possibilità di lasciare riposare le sue energie fondamentali, cioè lasciarle ritornare allo stato naturale, senza agire lui stesso? M.Y.H.: Un uomo ordinario, che non è in un cammino di conoscenza di sé, può rivolgersi a dei mezzi che la vita moderna gli … Continue reading

Gérard Mechoulam: Tutto inizia.

Tutto inizia.   3e millénaire: Conducete le persone che assistono ai vostri dibattiti a risvegliarsi a ciò che esse sono fondamentalmente, al risveglio che é “lo stato naturale” della coscienza. Se é evidente che il risveglio é “diretto o scosceso”, non é altrettanto evidente che un periodo di realizzazione é necessario, in qualche modo un tempo di frequentazione dell’evidenza perduta? Gérard: Pensare … Continue reading

L’incontro più intimo è quello emotivo.

L’incontro più intimo non è quello sessuale, è il nudo emotivo. L’incontro più intimo tra due persone non è quello sessuale, è il nudo emotivo. Uno scambio che nasce quando si vince la paura e ci dedichiamo a conoscere l’altro, così come siamo, in tutte le nostre sfaccettature. Non è facile riuscirci. Di fatto, il nudo emotivo non si ottiene … Continue reading

William Patrick Patterson: La questione della verità.

La questione della verità. La questione della verità… è una questione? Veramente? La verità non è, per la maggior parte di noi, di vivere, cioè di pensare, sentire, agire, la risposta che abbiamo accettato riguardo alla vita, ciò che essa è e come dovrebbe essere vissuta? Molte persone, in particolare i giovani, non attraversano la vita pieni di domande e … Continue reading