G. I. Gurdjieff: Lezioni per il risveglio della coscienza.

5 Lezioni di G. I. Gurdjieff per il risveglio della coscienza. George Ivanovitch Gurdjieff è stato uno dei maestri più esoterici e mistici del XIX secolo. E’ nato in Armenia intorno al 1870. Fin da giovanissimo si pone le domande: “Chi sono io?” “Perché sono qui?” a cui non trovò alcuna risposta né nella religione né nella scienza, ma sospettò … Continue reading

G. I. Gurdjieff: Bisogna essere un uomo!

Per avere il diritto di chiamarsi uomo, bisogna essere un uomo! “Ogni uomo viene al mondo simile a un foglio di carta bianca; ma le circostanze e le persone che gli stanno intorno fanno a gara per imbrattare questo foglio e per ricoprirlo di ogni genere di scritte”. “Ed ecco intervenire l’educazione, le lezione di morale, il sapere che chiamiamo … Continue reading

G. I. Gurdjieff: Internamente, dove siamo?

Internamente, dove siamo? “L’evoluzione dell’uomo è l’evoluzione della sua coscienza. E la coscienza non può evolvere incoscientemente.” Georges I. Gurdjieff Se parliamo del posto che una persona occupa, dobbiamo distinguere tra mondo psicologico e mondo fisico. Possiamo dire che una persona occupa un posto fisico gradevole e un mondo psicologico sgradevole, oppure vediamo il contrario. Molto spesso non vediamo che esiste molta … Continue reading

G. I. Gurdjieff: Il Presente.

Il Presente. Il passato parla di noi, e’ il contenitore delle nostre esperienze, ma spesso ci rifugiamo in esso ed in esso troviamo giustificazioni per cio’ che nel presente non riusciamo a fare. Carichi di emozioni negative e di risentimento, tendiamo cosi, ad esempio, ad attribuire i nostri fallimenti attuali ai nostri genitori o all’ambiente in cui siamo cresciuti, non … Continue reading

G. I. Gurdjieff: La Risonanza che guarisce.

La Speciale Risonanza che Guarisce. Quando un uomo normale, un uomo cioè che possiede già il suo vero “Io”, la sua volontà e tutte le altre proprietà dell’uomo reale, pronuncia ad alta voce o dentro se stesso le parole “Io Sono”, produce sempre nel suo “plesso solare” una “risonanza”, cioè una vibrazione, un sentimento o qualcosa di simile. Questa “risonanza” … Continue reading

G. I. Gurdjieff: Ritornare a se stessi.

Ritornare a se stessi. “Esistono menti che si interrogano, che desiderano la verità del cuore, la cercano, si sforzano di risolvere i problemi generati dalla vita, cercano di penetrare l’essenza delle cose e dei fenomeni, e di penetrare in loro stesse. Se un uomo ragiona e pensa bene, non ha importanza quale cammino egli segua per risolvere questi problemi, deve … Continue reading

G. I. Gurdjieff: Tutto accade.

Tutto accade. “La suprema illusione dell’uomo è la sua convinzione di poter fare”. G. I. Gurdjieff Tutti pensano di poter fare, vogliono fare, e la loro prima domanda riguarda sempre ciò che dovranno fare. Ma a dire il vero, nessuno fa qualcosa e nessuno può fare qualcosa. Questa è la prima cosa che bisogna capire. Tutto accade. Tutto ciò che sopravviene … Continue reading

G.I. Gurdjieff: Le Influenze.

I diversi tipi di influenze. New York, 24 febbraio 1924. L’uomo è soggetto a numerose influenze, che si possono suddividere in due categorie: quelle dovute a cause fisiche e chimiche, e quelle di origine associativa, dovute al nostro condizionamento. Le influenze fisico-chimiche sono di natura materiale, e provengono dalla combinazione di due sostanze che, fondendosi, producono qualcosa di nuovo. Queste … Continue reading

G.I. Gurdjieff: Io chi sono? 2 di 2.

Io chi sono? Link alla Parte 1 >>> Riassumendo, ecco lo stato delle cose per quanto riguarda la conoscenza di sé: per fare, bisogna sapere, ma per sapere, bisogna scoprire come sapere; e questo non possiamo scoprirlo da soli. Ma c è un altro aspetto della ricerca: lo sviluppo di sé. Vediamo un po’ qui come stanno le cose. É … Continue reading

G.I. Gurdjieff: Io chi sono? 1 di 2.

 Io chi sono? Parte 1. “Quando impariamo, noi ascoltiamo solo i nostri pensieri. Per questo motivo non ci è possibile accogliere nuovi pensieri, a meno di non ricorrere a nuovi metodi di ascolto e di studio.” – G.I. Gurdjieff, Londra, 13 febbraio 1922. Affrontando vari argomenti, ho notato quanto è difficile comunicare la propria comprensione, anche quando si parla dell’argomento … Continue reading

G.I. Gurdjieff: Uomini o automi?

Uomini simili ad automi. “La civiltà contemporanea vuole degli automi. E le persone sono certamente sul punto di perdere le proprie abitudini di indipendenza, diventando sempre più simili ad automi, a pezzi di macchine. Non è possibile dire come finirà tutto questo né come uscirne, e neppure se ci sarà una fine o un’uscita. Una sola cosa è certa, ed … Continue reading

Georges Ivanovič Gurdjieff: La Conoscenza.

Gurdjieff, da “Frammenti di un insegnamento sconosciuto”. Vi sono periodi nella vita dell’umanità, che generalmente coincidono con l’inizio del declino delle civiltà, in cui le masse perdono irrimediabilmente la ragione e si mettono a distruggere tutto ciò che era stato creato in secoli e millenni di cultura. Tali periodi di demenza, che spesso coincidono con cataclismi geologici, perturbazioni climatiche, ed … Continue reading