Innamorati del Presente.

Innamorati del Presente. Innamorati del posto dove stai adesso. Fai un inchino a ciò che hai. Lascia andare la speranza della felicità futura; la tua gioia non dipende da “qualcosa di più”. Lascia andare gli obiettivi e anche il punto d’arrivo… concentrati sul presente. Sii lento. Sii qui. Respira … In realtà, sei sempre qui, malgrado la gran parte del … Continue reading

Jean Bouchart d’Orval: Meditare è guardare per la prima volta.

Meditare è guardare per la prima volta. La meditazione non ha veramente niente a che vedere con una tecnica. Meditare è guardare per la prima volta, mentre praticare una tecnica consiste nel ripetere per l’ennesima volta. Concentrarsi è astrarsi dalla vita, un mancare di rispetto a ciò che è lì. Cos’è che non volete vedere nella vostra vita e perché? … Continue reading

Shakti: La delusione della ricerca.

La delusione della ricerca e il godersi l’avventura. Se c’è qualche posto dove vuoi andare, come puoi essere semplicemente qui? Lascia cadere, se puoi, ogni idea di cosa stai cercando: nessuna di esse è corretta. Lascia cadere l’idea che tu debba cercare e stai – se puoi – con il fuoco che alimenta quella ricerca. E’ un fuoco interiore che … Continue reading

Le azioni e i loro frutti.

Le azioni e i frutti. Uno dei messaggi di fondo della Bhagavad Gita, l’antico testo sacro induista interno al grande poema epico del Mahabharata, è quello per cui l’uomo ha diritto di compiere un’azione, ma non ha diritto di esigerne i frutti. Nel senso che può liberamente scegliere che azione compiere, ma non può affatto scegliere cosa deriverà da essa. … Continue reading

O. M. Aïvanhov: Non dipendete dall’amato.

Non Dipendere Dall’amato. “Per essere liberi, per essere felici, sempre fieri, sempre soddisfatti, non si deve mai aspettare o chiedere di essere amati, altrimente siete schiavi, dipendete dalla persona. E se quella persona oggi non è venuta, o non vi ha guardato, voi piangete, perchè vi aspettavate qualcosa. Voi domandate: “perchè non sei venuto?” e vi tormentate. E’ molto diffuso … Continue reading

Stanchi di inseguire?

Non ti sei ancora stancato di inseguire Beep Beep? I tuoi desideri = Beep Beep Tu = Wile il coyote Come non c’è nulla che Wile il Coyote desideri di più al mondo che catturare Beep Beep, così per te non c’è niente di più irresistibile dell’appagare le tue passioni, del realizzare i tuoi progetti. Quel cartone è una perfetta … Continue reading

Charlotte Joko Beck: Abbandonare le aspettative.

Abbandonare le aspettative. Siamo come uccellini implumi che nel nido attendono che mamma e papà vengano a imboccarli. Per gli uccellini va benissimo, anche se mamma e papà sono liberi di svolazzare tutto il giorno. A parole non ne invidiamo la situazione ma, di fatto, ci comportiamo allo stesso modo: apriamo la bocca e aspettiamo che la vita ci imbocchi … Continue reading

Jeff Foster: La verità della meditazione.

La verità della meditazione. La verità della meditazione è molto diversa dal sogno della meditazione. Spesso ci rivolgiamo alla meditazione con l’aspettativa della beatitudine, della gioia, della pace infinita, della fine di ogni dolore. Ma la meditazione ha una sua intelligenza, una sua strada. A volte il dubbio, la tristezza, e perfino il dolore straziante vogliono danzare con noi nella … Continue reading

Thich Nhat Hanh: La brama è un vincolo.

Il primo vincolo è la brama. La nostra sofferenza deriva principalmente dalla nostra mente e da come vediamo il mondo. Nella tradizione buddhista parliamo dei dieci tipi di vincoli, samyojana, che ci legano e ci privano della libertà. La parola sanscrita samyojana si può tradurre come «nodi» e tali vincoli sono come nodi stretti dentro di noi. Ci spingono a … Continue reading

La schiavitù del desiderare.

La Schiavitù del «continuo desiderare». Una dei requisiti fondamentali per percorrere quel meraviglioso Sentiero Spirituale che conduce in maniera autentica (e non transitoria) al nostro bene più autentico e la nostra più sincera gioia, è il «Discernimento». Per questo motivo occorre insistere su alcuni lati oscuri (poco chiari) che fanno parte del grande fermento di risveglio spirituale e di coscienza … Continue reading

Pema Chödrön: Se il fallimento fosse una possibilità?

Se il fallimento fosse una possibilità? C’è una storia tibetana, ambientata nel Tibet rurale del secolo XVIII o XIX. C’è una coppia anziana, un uomo e una donna che hanno due cose che considerano estremamente preziose: il cavallo e il figlio. La ragione per cui il cavallo e il figlio sono così preziosi è che ne hanno bisogno per sopravvivere, … Continue reading

John de Ruiter: Rinuncia a quello che stai facendo.

Una totale rinuncia a tutto quello che stai facendo. “La volontà e la mente non possono ottenere la Verità, la realtà, l’essere. […] Niente di quel che appartiene alla forma, […] nessuna struttura o disciplina, nessuno sforzo può esser utilizzato come strumento per procurarsi, nel proprio cuore, la realtà senza forma dell’unico modo autentico di essere. […] Nessun fare […] … Continue reading